Cerca
Langa
2018-10-10
condividi
Vendemmia 2018: il Dogliani riscopre la normalità
Ultimata la raccolta delle uve Dolcetto

I viticoltori, iniziata la raccolta delle uve intorno al 17 di settembre, hanno potuto ultimarla con tutta tranquillità nelle tre settimane successive. Merito del tempo che, nonostante qualche sporadica giornata di pioggia, “ha tenuto” e non ha costretto chi lavora in vigna ad accelerare le operazioni. «Visto che le condizioni meteo sono state stupende - commenta Giovanni Bracco, presidente della Cantina di Clavesana - le uve sono maturate ancora nei giorni scorsi e la gente ha potuto raccoglierle con calma. Siamo stati noi, in certi casi, a consigliare ai nostri soci partiti in anticipo di rallentare se non addirittura di fermarsi. Per questo parlerei di una vendemmia fatta “con calma” che non è assolutamente un fatto negativo: quando le cose sono fatte con calma, di solito, sono fatte bene».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...