Cerca
Monregalese
2018-10-15
condividi
Marito condannato a 19 mesi

per maltrattamenti e lesioni alla moglie

Lei: «Ero trattata come una serva», lui si è difeso: «Mai picchiata, era libera di vestirsi come voleva»

 

Il ventiquattrenne residente in un paese del Monregalese, originario del Marocco, era accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’ex moglie, costituita parte civile, ora ospite presso una struttura protetta, lo aveva denunciato nel 2017 dopo essere fuggita di casa dove viveva con i genitori di lui, accusandolo di essere stata costretta a portare il velo e i vestiti lunghi e di dover uscire sempre accompagnata. Il tribunale di Cuneo ha condannato il giovane a 1 anno e 7 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale. Il pm aveva chiesto (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Processo condanna maltrattamenti Mondovì
SOCIAL
IL FONDO
Nel febbraio scorso il nostro giornale era venuto a conoscenza della trattativa tra Coca Cola e Acque Lurisia. Un'operazione tenuta in gran segreto...