Cerca
Monregalese
2018-10-15
condividi
Marito condannato a 19 mesi

per maltrattamenti e lesioni alla moglie

Lei: «Ero trattata come una serva», lui si è difeso: «Mai picchiata, era libera di vestirsi come voleva»

 

Il ventiquattrenne residente in un paese del Monregalese, originario del Marocco, era accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’ex moglie, costituita parte civile, ora ospite presso una struttura protetta, lo aveva denunciato nel 2017 dopo essere fuggita di casa dove viveva con i genitori di lui, accusandolo di essere stata costretta a portare il velo e i vestiti lunghi e di dover uscire sempre accompagnata. Il tribunale di Cuneo ha condannato il giovane a 1 anno e 7 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale. Il pm aveva chiesto (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Processo condanna maltrattamenti Mondovì
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...