Cerca
Langa
2018-10-31
condividi
Fiera del Bue Grasso di Carrù:

per il futuro data di nuovo in discussione?

“Un questionario fra ambulanti e fieristi”

La proposta di sigle ed associazioni nell’incontro con l’amministrazione comunale

CARRÙ - No, quest’anno la Fiera del Bue Grasso non potrà più cambiare data - il Consiglio comunale lo scorso gennaio ha dato il via libera al ritorno alla tradizione: si terrà giovedì 13 dicembre -, ma le fila di chi “storce il naso” sembrano ingrossarsi. E l’impressione è che in vista del 2019, tutto possa tornare in discussione. Addirittura la sigla sindacale Goia e altre associazioni proporranno un questionario il giorno della Fiera, fra ambulanti e fieristi.

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale (il sindaco Ieriti, il vice Morra, l’assessore Boetti) ha incontrato i rappresentanti di ambulanti e fieristi (Cerrina, Pollano, Panero). Proprio Cerrina (della sigla sindacale Goia) qualche tempo fa aveva inviato una lettera al Comune: “È assurdo che si torni a fare la Fiera in un giorno non festivo, il che significa meno partecipazione di visitatori”. E, sottinteso meno “giro di affari” […]

 Carlo Cerrina di Goia ha lanciato la proposta: «Il giorno della Fiera proporremmo un questionario fra tutti gli espositori. Lo distribuiremo e poi passeremo a raccogliere le risposte. Tre le possibilità: 8 dicembre (a mio avviso la migliore), il giovedì, oppure, perché no, entrambe». Si fa largo infatti la “provocazione” di una Fiera su più giorni, due almeno. «Non parlo della rassegna con gli animali - precisa Cerrina - ma penso che a livello fieristico si potrebbe benissimo fare […]

 

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
carrù data fiera bue grasso questionario ambulanti
Articolo scritto da:
m.g.
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...