Cerca
2018-11-02
condividi
Nella foto, di John Aimo, la nuova vasca al Beinale
MAGLIANO ALPI - Conclusi i lavori di ampliamento: capacità fino al 2024
Le prime foto della nuova vasca nell'impianto di smaltimento Acem
Servirà tutto il Monregalese ed il Cebano

 

MAGLIANO ALPI- Potrà continuare ad ospitare rifiuti almeno fino al 2024, rispettando così la durata della concessione, la discarica di Magliano Alpi presente sull’altopiano del Beinale. Possono dirsi conclusi, infatti, i lavori di risagomatura orizzontale che hanno portato ad un aumento della capienza dell’area in cui sono stoccati i rifiuti indifferenziati da 450.000 a 576.000 metri cubi. Costo di questo importante intervento: oltre due milioni di euro. Se non si fosse realizzata la nuova vasca - commenta il presiedente dell’Acem Gian Pietro Gasco - la discarica si sarebbe esaurita entro il 2019».

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f. trax.
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...