Cerca
Mondovì
2018-11-02
condividi
'Peccati di Gola' batterà il maltempo: continua con eventi per famiglie e sapori liguri
A Mondovì, sabato, spettacoli itineranti, indovinelli gustosi, visite guidate e musica

MONDOVI' - Ssaranno le famiglie, sabato, le grandi protagoniste della terza giornata di “Peccati di Gola & XXI Fiera Regionale del Tartufo”, in programma fino a domenica 4 novembre a Mondovì. Gli organizzatori, infatti, hanno ideato un programma adatto a tutte le fasce d’età, con appuntamenti che coinvolgeranno grandi e bambini con un occhio di riguardo alla cultura e al teatro. E alla sera musica popolare e dj-set per i più giovani nel rione Piazza.

Dalle 9 alle 20, in piazza Ellero, verrà aperta l’Expo del Gusto, la mostra-mercato delle eccellenze agroalimentari; in piazza Cesare Battisti ci saranno “Il tartufo e le sue meraviglie”e “Melaviglia”, l’area espositiva che riunisce i produttori locali e le Denominazioni Comunali d’origine portando alla scoperta dei sapori e dei profumi delle De.Co. di Mondovì; in piazza Cesare Battisti ultimo giorno di prove, in attesa del gran finale di domani dalle 15, del concorso di cucina “Allenati con Michelis”; in piazza Roma proseguirà la novità dell’edizione 2018, cioè“Pan per focaccia”, il percorso dedicato alla scoperta dei prodotti da forno del territorio, mentre piazza San Pietro si trasformerà nella piazza dei cavalieri della birra trappista con nazione ospite il Belgio.

Dalle 10 alle 24 si potrà mangiare e bere senza sosta nelle Osterie dei Golosiin piazza Ellero (dove sabato 3 novembre a pranzo sarà ospite d’onore lo stoccafisso in umido con la ricetta speciale del Comitato San Giovanni De.Co. 001 del Comune di Imperia), nelle aree di “Birropolis”e “Mangiamac”(piazza Maggiore) e sorseggiare il Rakikò al “Rakikorner”di piazzetta Comino.

Dalle 10 alle 19, in piazza Santa Maria Maggiore, i bambini potranno cimentarsi con “Peccati in gioco”il sentiero dedicato ai piccoli golosi con un percorso gustoso con pop-corn e zucchero filato, scivoli gonfiabili, giochi ed intrattenimenti, in collaborazione con l’Associazione Funicolare di Mondovì, Rainero Divertimenti, l’Area Educativa del Centro Legàmi di Mondovì.

Dalle 10 alle 13, sempre in piazza Santa Maria Maggiore, “Peccati in gioco” proporrà il laboratorio ludico-ricreativo “Mani in Arte”(disegno su un grande vetro) e “CreaArte”(composizioni artistiche con oggetti di recupero) a cura dell’Area Educativa del Centro Legàmi di Mondovì.

In contemporanea e poi ancora dalle 14,30 alle 18, in piazza Maggiore, “Assapora la cultura”con l’apertura dei monumenti del Sistema Urbano Integrato Mondovì Città d’arte e cultura e del Museo della Ceramica.

Dalle 10,30 alle 12,30 (e poi di nuovo dalle 14,30 alle 18,30) nell’Antico Palazzo di Città, in piazza Maggiore, si potrà visitare la mostra del concorso fotografico voluto dal Comizio Agrario, in collaborazione con l’Associazione Mondovì Photo, con gli scatti che hanno vinto il fotocontest “Le radici del vino”.

Alle 11 nell’ “Agorà della Gola” (piazza Moizo e Via S. Agostino)  la Condotta Slow Food Monregalese, guidata da Andrea Blangetti, in collaborazione con gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, presenta la “Spesa enigmatica”. Si tratta di un percorso di shopping alimentare intervallato da indizi e indovinelli.

Dalle 14,30 alle 18,30, in piazza 4 Novembre,“A scuola con gusto”con l’apertura del MuBec – Museo Beccaria, Musei di Fisica e di Scienze, Biblioteca storica del liceo con visite guidate ed esecuzione dal vivo di esperimenti di fisica. In contemporanea l’iniziativa “Album degli scienziati”presso la sede del Liceo “Vasco – Beccaria – Govone”.

Dalle 15 alle 19, in Piazza Santa Maria Maggiore, per “Peccati in Gioco” verranno proposti “Musica in gioco”(giochi dinamici e corporei con metodologia musicoterapica) e “Giochi di una volta”(giochi della tradizione popolare) a cura dell’Area Educativa del Centro Legàmi di Mondovì.

Dalle 15 alle 18 “Il cuNeo gotico a Mondovì”, dieci minuti per dieci spettatori al Giardino del Belvedere nel rione Piazza. Sarà uno spettacolo musicale a rotazione con repertorio ottocentesco d’ispirazione medioevale. A seguire la salita alla Torre del Belvedere e la merenda. La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotare a cuneogotico-mondovi.eventbrite.it.

Alle 15,30 in piazza Moizo e via S. Agostino l’ “Agorà della Gola” di Slow Food in collaborazione con Confartigianato Cuneo ed “Erbe di Montagna”proporrà un viaggio sensoriale alla scoperta delle erbe locali. L’invito è aperto a tutti.

Alle 17,30, sempre nell’ “Agorà della Gola” (piazza Moizo e via S. Agostino) “Si scrive ‘caoda’, si legge ‘cauda’”, dimostrazione diretta di preparazione della bagna cauda in abbinamento con il Nizza Docg a cura della Condotta Slow Food Monregalese presieduta da Andrea Blangetti.

Alle 18, nella sede del Comizio Agrario in piazza Ellero, presentazione del libro “Storia di uve, di colli e di vini. Il Comizio Agrario di Mondovì e lo sviluppo della viticoltura locale”scritto da Attilio Ianniello. A fine presentazione, in collaborazione con la Condotta Monregalese di Slow Food, ci sarà una degustazione di vino Dogliani Docg e di formaggio del Consorzio di tutela del Formaggio Raschera.

Alle 18,30 alle 21,30 in piazza Ellero presso le Osterie dei Golosi, un nuovo appuntamento con “Peccati in musica” e “Peccati in musica itinerante”. Sarà la volta della corale popolare degli “Amis dla Madlana”la musica tradizionale grazie all’esibizione di “Rivaival, gruppo folk popolare”, mentre dalle fino alle 24, in Piazza Maggiore, nelle aree di “Birropolis” e “Mangiamac” serata dedicata ai più giovani grazie al dj-set con Ale “soother” Bertazzoli.

SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...