Cerca
Mondovì
2018-11-03
condividi
Nella foto: il regista Fredo Valla
A Mondovì si celebra il 4 novembre

nel centesimo anniversario dalla fine della Grande Guerra

Domenica la cerimonia, lunedì il film documentario di Fredo Valla

MONDOVÌ - Si celebra domenica, a Mondovì ed in molti altri paesi, il 4 novembre, Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, in cui si ricordano i Caduti di tutte le guerre. Quest'anno, poi, cade esattamente il centesimo anniversario dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Il 4 Novembre a Mondovì

L’amministrazione comunale di Mondovì organizza una serie di eventi, a partire dalla cerimonia di domenica. L’appuntamento è per le ore 9,30 presso il Reparto militare del Cimitero urbano, quando sarà celebrata la messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre e si procederà alla deposizione della corona commemorativa (in caso di maltempo, la funzione sarà celebrata nella cappella del Cimitero urbano). Alle ore 10,30, in piazza della Repubblica, altro momento commemorativo, con la deposizione della corona presso il Monumento ai Caduti e l’intervento del sindaco Paolo Adriano. Alle ore 11,30, deposizione di corona presso il Sacrario della Caserma “Galliano”. Il programma delle commemorazioni continuerà lunedì 5 novembre al Teatro “Baretti”, dove sarà proiettato il film documentario “Non ne parliamo di questa guerra” (Italia, 2017), alla presenza del regista, Fredo Valla. Tre le proiezioni previste: due nella mattinata di lunedì (alle ore 9 e alle ore 11), riservate agli alunni degli Istituti superiori di Mondovì, e una alle ore 21, dedicata a tutta la cittadinanza (ingresso libero). «A cent’anni esatti dalla fine della Prima Guerra Mondiale – commenta il sindaco, Paolo Adriano – siamo chiamati a ricordare i Caduti di tutte le guerre e il sacrificio di tante giovani vite per l’edificazione dello Stato unitario. Una data tra le più importanti della nostra storia, divenuta simbolo di Unità Nazionale e occasione di riconoscenza per la preziosa opera svolta dalle Forze Armate». Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e ad esporre il tricolore.

Fredo Valla: “Non ne parliamo di questa guerra”

Un film-concerto su disertori, ammutinati, rivolte e fucilazioni sommarie nella Grande Guerra. Con toni leggeri e commozione, mescolando alle canzoni di guerra e di rivolta le testimonianze degli storici, al linguaggio burocratico dei documenti d’epoca l’intensità di alcune pièces teatrali, Fredo Valla racconta le storie degli uomini cancellati dalla Storia: i disobbedienti, i disertori. Appuntamento al Teatro "Baretti", lunedì 5 novembre, ore 21, ingresso libero.

 

mondovì 4 novembre cerimonia film fredo valla
SOCIAL
IL FONDO
  Il colpevole è l’abusivismo edilizio. Ora è tutto un coro, tutti si sono accorti che decine di case sono costrui...