Cerca
Mondovì
2018-11-11
condividi
L'Aspe San Biagio premiata in Comune a Mondovì
I gialloblù hanno vinto la Coppa Italia di Serie B, arrivando in finale per lo scudetto di categoria

 

MONDOVI' - Si è tenuta sabato pomeriggio nella Sala del Consiglio Comunale di Mondovì la cerimonia di premiazione dell’Aspe San Biagio. Nella stagione appena conclusa, la prima squadra – che ha militato in serie B – ha conquistato la Coppa Italia di categoria nella finale di Andora contro la Monticellese. Gilberto Torino e compagni, inoltre, hanno raggiunto anche l’obiettivo di disputare la finale scudetto.

L’assessore allo Sport Luca Robaldo ha sottolineato il ruolo importante dell’Aspe San Biagio sia per quanto riguarda i risultati sportivi (ricordiamo, infatti, anche la vittoria del Trofeo Fipap per i Promozionali), sia dal punto di vista aggregativo: un luogo di riferimento per molti giovani (dal vivaio della società proviene anche Federico Raviola, campione d’Italia 2018 di serie A) e per l’intera frazione. Il presidente del sodalizio Silvano Curetti ha poi tratteggiato la storia del San Biagio: dalla sua fondazione nel 1982, alle varie ristrutturazioni dello sferisterio (ha ringraziato il Comune per il sostegno finanziario dimostrato nel corso dei decenni), fino ai risultati agonistici. «Ora l’impegno è quello di continuare nel futuro a raggiungere importanti risultati». È stato, infine, il sindaco Paolo Adriano a conferire al presidente Curetti la pergamena di riconoscimento alla società. Al termine della cerimonia, la prima squadra ha regalato al sindaco e all’assessore due palloni di pallapugno autografati.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
premiazione aspe san biagio balon comune mondovì
Articolo scritto da:
p.g.
SOCIAL
IL FONDO
La musica “trap” piace molto ai nostri giovanissimi. Alle loro feste si sente soprattutto quella. In molti chiedono, nei giorni della t...