Cerca
Il fondo
2019-04-17
condividi
Provincia, 150 candeline e non sentirle

E' stata una settimana importante per il nostro giornale. Abbiamo avviato gli eventi pensati per i 150 anni di “Provincia granda”e l’esordio è stato emozionante. Siamo uno dei settimanali ancora in attività più antichi del Piemonte e d’Italia. Per questo motivo la responsabilità di scrivere per questa testata aumenta ed al lettore dobbiamo, sempre più, impegno e serietà. Abbiamo una storia che affonda negli anni subito successivi all’Unità d’Italia, ma ci avvaliamo degli strumenti del giornalismo moderno. Eppure venerdì, quando, con il Vbc Mondovì abbiamo condiviso l compleanno (il volley con i 35 dalla prima promozione in A2) c’era un solo sentimento: la passione. Per il giornalismo e per lo sport, accomunati dal ricordo di Nino Manera, un tempo alla guida dell’una e dell’altra attività. Gli occhi lucidi di tanti, visti venerdì, ci serviranno per superare i periodi difficili. Il passaggio in Rai, sul Tg3 Piemonte, le continue sollecitazioni del web e dei social ci dicono, invece, che il giornalismo si declina in molti modi e che dobbiamo essere pronti alle sfide del futuro. Per ora grazie a tutti per l’affetto e la fedeltà alla testata che vive da oltre un secolo e mezzo.

Articolo scritto da:
g. sca.
SOCIAL
IL FONDO
Ammetto la mia ignoranza. Non sapevo, fino a quando non ho letto l’intervista al ministro Bongiorno su Repubblica.it. Non conoscevo un partic...