MENU

"Data zero” del tour di Modena City Ramblers a Mondovì

INTERVISTA alla voce della band emiliana - Giovedì 16 gennaio al teatro Baretti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
"Data zero” del tour di Modena City Ramblers a Mondovì

Modena City

Inizio 15/01/2020

Fine 16/01/2020

MONDOVI’(g. sca.) – Sarà la data zero del tour “Riaccolti in teatro”e si svolgerà a Mondovì il 16 gennaio, serata esclusiva (dalle 21) della nota band emiliana. Saranno, in pratica, le prove ufficiali della tournée internazionale in cui Dudu (Davide Morandi) e compagni suoneranno al teatro cinema “Baretti”al gran completo il loro combat folk che l’ha resi noti in tutta Europa. Sonorità uniche (specialmente all’epoca dell’esordio), che vanno dal tradizionale irish folk, al rock, al punk passando per sonorità dub e reggae, i Modena sono veri e propri sperimentatori, ma la radice più antica appunto, è quella della musica tradizional-popolare.
Sono ancora disponibili biglietti per la data di Mondovì e sono acquistabili on line sui siti web www.mondovimusica.comoppure  www.academiamontisregalis.it  ma anche direttamente presso la segreteria della Fondazione Academia Montis Regalis Onlus dal lunedì al venerdì (orario 9.30 / 12.30). L’evento è inserito nella stagione concertistica Mondovimusica 2019/20.
A Davide “Dudu”Morandi, voce dei Modena, abbiamo rivolto alcune domande.
Morandi, da dove parte l’idea del tour teatrale “Riaccolti”?
È stato un passo, direi, abbastanza scontato, per noi. “Riaccolti” è un live acustico registrato in un’atmosfera meravigliosa, allo Studio Esagono di Rubiera, nel novembre del 2018, un’atmosfera già di per sé abbastanza teatrale quella di allora e a noi è parso naturale lasciare che il tour poi successivo del disco che abbiamo portato in giro per tutta l’Italia. Prima nei club, poi, quest’estate, nelle piazze d’Italia si concludesse, appunto, questo ciclo, in teatro. L’album ed è la degna conclusione di quello che per noi sarà un bellissimo anno ed è stato un bellissimo anno.

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl