MENU

Simone Cristicchi al Baretti d Mondovì: c’è “Esodo”, dedicato all’Istria del 1947

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Simone Cristicchi al Baretti d Mondovì: c’è “Esodo”, dedicato all’Istria del 1947

MONDOVÌ – La sua voce, il suo volto, la sua capigliatura è ricordata per Sanremo, la musica leggera italiana, il cantautorato. Simone Cristicchi, venerdì sera (21 febbraio) sarà al teatro “Baretti” di Mondovì con Esodo” racconto per voce, parole ed immagini ideato e realizzato dal l’artista 43enne di Roma. È stato il vincitore del Festival 2007 con il brano “Ti regalerò una rosa”, ma è artista poliedrico: dal 2017 è direttore del Teatro Stabile d'Abruzzo. “Esodo è lo spettacolo che rappresenta la naturale continuazione di «Magazzino 18», visto da decine di migliaia di spettatori: è un luogo della memoria del Porto Vecchio di Trieste. «Non si poteva più

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl