MENU

“Piazza di Circo”, lo spettacolo di strada a Mondovì. TUTTO IL PROGRAMMA

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
“Piazza di Circo”, lo spettacolo di strada a Mondovì. TUTTO IL PROGRAMMA

Lo spettacolo di venerdì sera in piazza Maggiore

Il festival diffuso trasforma piazza Maggiore in “Piazza in Circo”. A Mondovì fino all’11 luglio, su iniziativa dell’associazione L’Albero del Macramè e in collaborazione con Fondazione Cirko Vertigo e Città di MOndovì. Il titolo è “Piazza di Circo – Risonanze artistiche” ed è stato presentato in Comune dall’assessore alle Manifestazioni Luca Olivieri con una prospettiva che promette l’evento da ripetersi anche nei prossimi anni, senza dimenticare che Cirko Vertigo è la realtà che sarà coinvolta nella Cittadella se si completerà il progetto del Comune per il recupero dell’ex baluardo militare.

 Decine di spettacoli, tutti in piazza Maggiore di Mondovì, tranne l’appuntamento del 1° luglio, Aspettando Piazza di Circo, che si terrà presso l’Open Baladin di Piozzo. Si parla di spettacoli di grande caratura e qualità perché raduna i migliori nomi italiani dello spettacolo di strada, di tradizione circense, ma non solo: recitazione, acrobazie, musica. Ce n’è per tutti i gusti. «Siamo giunti al quarto anno di festival sulla città di Mondovì. Questo evento, nato come Mondovì Circondata, è stato creato da un’idea condivisa con l’Amministrazione comunale. La prima edizione è stata inoltre sostenuta dalla Fondazione Crc che ha creduto in questo progetto nascente, permettendoci di organizzare la prima edizione di un festival che ha da subito riscosso un grande successo», spiega Marco Donda, presidente di Albero del Macramè. «Il progetto Piazza di Circo rappresenta un importante punto di incontro tra linguaggi differenti, nel rispetto di una ampia platea di spettatori che si avvicinano a un’arte tanto antica quanto ancora da scoprire», afferma Paolo Stratta, direttore di Fondazione Cirko Vertigo. Il sindaco Paolo Adriano e l’assessore Olivieri: «Tornano gli spettacoli di arte circense in Piazza Maggiore. Dopo un anno buio e difficile, abbiamo tutti voglia di rivederci in Piazza, di passeggiare, di tornare a vivere normalmente».

DUE FESTIVAL IN UNO

Il festival diffuso sarà articolato in due sottosezioni: dopo l’appuntamento dell’1 luglio con Aspettando Piazza di Circo, dal 2 al 4 luglio appuntamento con la sezione Circondata, per la quale andranno in scena dai 4 ai 5 spettacoli a serata. Dal 9 all’11 luglio invece si potrà assistere agli spettacoli della sezione Festival delle Accademie, fra grandi esponenti della scena internazionale (tra gli altri Magda Clan, Leo Bassi, Compagnia Blucinque, Nando e Maila) ed eccellenze locali (come Elena Griseri e Academia Montis Regalis).

I biglietti per gli spettacoli a pagamento sono in vendita online su Vivaticket (con maggiorazione per la prevendita) o presso i rivenditori autorizzati, mentre per informazioni è sufficiente scrivere una mail amacrame.m@libero.it. 

IL PROGRAMMA

Sabato 3 luglio ore 17 Performance del progetto Lampioni  (gratuito); ore 18.30 Elena Griseri “L’allestimento” (gratuito); ore 20 Marlon Banda “Music clown cabaret” (3 euro). ore 21.30 Nando e Maila “Sconcerto d’amore” (3 euro); ore 22.30 Magda Clan “Sic Transit” (5 euro). 4 luglio

ore 18.30 Giulivo Clown (gratuito); ore 20 Marlon Banda “Music clown cabaret” (3 euro); ore 21.30 Luigi Ciotta “Abattoir Blues” (3 euro); ore 22.30 Nando e Maila “Sconcerto d’amore” (5 euro). 9 luglio Best of Leo Bassi (5 euro); 10 luglio Gelsomina dreams di Compagnia Blucinque (5 euro). 11 luglio Circo Pacco  Paccottiglia Deluxe  (3 euro).

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl