MENU

BENE VAGIENNA

A Bene Vagienna la Fiera della Beata Paola con una rievocazione storica profondamente rinnovata

L’evento sarà inaugurato domenica 20 gennaio alle 11,45 in piazza San Francesco

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
A Bene Vagienna la Fiera della Beata Paola con una rievocazione storica profondamente rinnovata

Le riprese del film documentario sulla Beata Paola a Bene Vagienna

BENE VAGIENNA - (f.trax) - Con la festa della bagna caoda al Castello dei Conti Costa sabato a Bene Vagienna sono partite le iniziative legate all’edizione 2020 della Fiera della Beata Paola che avrà come giornata clou quella di domenica 19. Una fiera con una rievocazione storica diversa rispetto a quella del 2019 in quanto, come avviene ogni tre anni, è stata profondamente rinnovata. «Il copione di Maria Grazia Bertola - spiega la vicepresidente dell’associazione Artigiani e Commercianti Benesi Chiara Cavallero - è tutto nuovo. La storia di Paola, per esempio, sarà raccontata dal punto di vista del conte che, ormai anziano, tornerà con la memoria alla sua conversione e ai momenti salienti della vita della moglie». Nuova anche la formula della manifestazione con appuntamenti fino al 25 gennaio quando, dalle 19,30, al Castello dei Conti Costa si terrà la “Cena del Porro Cervere”. Lo stesso edificio, all’indomani della commedia dialettale “Ogni lasciata è persa” messa in scena dalla Banda Brusca venerdì 17 alle 21 nel Teatro Parrocchiale, sabato 18 alle 20 ospiterà una cena a cura dell’Istituto Alberghiero Velso Mucci di Bra durante la quale, come l’anno scorso, è in calendario la consegna delle onorificenze ad alcuni “personaggi meritevoli del nostro territorio”. Molto ricco, naturalmente, il programma di domenica 19, giorno dellafiera-mercato commerciale, artigianale e agricola (dalle 8 alle 18) e dell’inaugurazione (alle 11,45 in piazza San Francesco dopo lo spettacolo di falconeria per le vie del paese delle 11 e la sfilata della Banda Città di Bene Vagienna delle 11,30). Nel pomeriggio, dopo il pranzo tipico al Castello dei Conti Costa (dalle 12,30), le iniziative più attese: la sfilata del corteo in costume con partenza dal centro storico (alle 14,30), la rievocazione storica con esecuzione di balletti dell’epoca e il grande spettacolo di falconeria (alle 16). Concluderà la giornata, alle 17 in piazza Botero, la premiazione del concorso “Una rosa per la Beata Paola”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl