MENU

LUTTO

Grave perdita in terra cuneese: è morto Alberto Balocco, ad del colosso dolciario fossanese

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Grave perdita in terra cuneese, è morto Alberto Balocco, ammnistratore delegato del colosso dolciario fossanese

Alberto Balocco, 56anni compiuti ieri, 25 agosto, amministratore delegato dell’industria Balocco di Fossano è morto oggi, durante un violento temporale in montagna sopra Pragelato. Sarebbe stato folgorato da un fulmine durante un’escursione in mountain bike con un amico, anche lui deceduto. La chiamata di emergenza al soccorso alpino speleologico piemontese è del primo pomeriggio di oggi, 26 agosto, da parte di “una persona che transitava sulla strada in automobile e ha individuato i due ciclisti a terra, esanimi, verso il rifugio dell'Assietta. Sul posto è stato inviato il Servizio regionale di Elisoccorso e sono state allertate le squadre a terra del Soccorso Alpino e i Carabinieri. Nonostante condizioni meteo negative, l'eliambulanza è riuscita a sbarcare l’equipe che ha avviato le manovre di rianimazione cardiocircolatoria finché è stato possibile soltanto constatare il decesso dei due mountain biker”. Sconvolta la comunità fossanese ed economica della provincia. Balocco lascia la moglie Susy e tre figli Diletta, Matteo e Gabriele.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl