MENU

Morte di Alberto Balocco: il cordoglio della Regione Piemonte e del senatore Giorgio Maria Bergesio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Morte di Alberto Balocco: il cordoglio della Regione Piemonte

La morte di Alberto Balocco, ammnistratore delegato del colosso dolciario fossanese, ha sconvolto il territoerio cuneese e numerosi sono i messaggi istituzionali tramsessi alla famiglia.

Il cordoglio della Regione Piemonte: "Siamo sconvolti da questa tragedia improvvisa che colpisce un amico, un imprenditore simbolo della nostra terra, che ha portato il Piemonte nelle case di tutto il mondo. Ci stringiamo in un fortissimo abbraccio alla famiglia di Alberto Balocco e a tutti i suoi cari".

Balocco, 56 anni appena compiuti, era in compagnia dell'amico Davide Vigo, 55 anni, torinese da tempo trasferitosi in Lussemburgo. Vani per entrambi i soccorsi a cura del soccorso alpino speleologico piemontese/

Anche il Senatore Giorgio Maria Bergesio ha espresso il suo cordogliio per la scomparsa di Alberto Balocco."Sono molto addolorato per la morte improvvisa di Alberto Balocco, un amico ed un imprenditore illuminato. Questa tragedia colpisce profondamente la nostra terra che lui stesso, con i suoi prodotti, ha contribuito a far conoscere in tutto il mondo. Con tutta la comunità fossanese mi stringo alla Famiglia e ai dipendenti della sua azienda in questo momento di profondo dolore. Una preghiera per Alberto, marito e papà esemplare”.

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl