MENU

Autostrada A6 Torino - Savona: riapre il viadotto dopo il crollo di novembre

In due mesi infrastruttura ricostruita

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Autostrada A6 Torino - Savona: riapre il viadotto dopo il crollo di novembre

MONDOVÌ – Oggi (venerdì) riapre il viadotto, da domani (sabato) le auto potranno circolare. Il nuovo viadotto sulla A6 di Madonna del Monte, vicino Savona, in direzione di Torino, avrà il taglio del nastro alla presenza del Ministro De Micheli. L’infrastruttura è gestita dal gruppo Gavio (era crollata a fine novembre, qui il video http://www.provinciagranda.it/mondovi/2020/02/06/video/i-cani-cerca-persone-nella-voragine-dell-autostrada-a6-torino-savona-191/), senza causare alcuna vittima a causa di una frana legata alle fortissime precipitazioni piovose ma il lavoro vero e proprio nei cantieri è iniziato soltanto lo scorso 13 dicembre. In due mesi circa, dunque, il viadotto è stato ricostruito e tornerà funzionante.

Che il cantiere fosse in anticipo sui tempi previsti lo si era già appreso il 27 gennaio, quando dopo il completamento delle spalle e delle fondazioni del viadotto, avvenuto tra dicembre e i primi giorni di gennaio, è stato collocato l'impalcato metallico, ovvero lo scheletro del nuovo viadotto realizzato con l'utilizzo di un acciaio tipo "corten", con caratteristiche di resistenza alla corrosione e agli agenti atmosferici, e con un'unica campata di 58 metri.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl