MENU

Coronavirus in Piemonte: venerdì si deciderà se prorogare le misure d’emergenza

Cuneo ha il suo laboratorio per l'esame dei tamponi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Coronavirus in Piemonte: venerdì si deciderà se prorogare le misure d’emergenza

La situazione dell'epidemia di coronavirus è considerata stabile in Piemonte, ma le misure d'emergenza già in vigore potrebbero essere prorogate. Questo è quanto risulta dalle ultime ore di consultazione tra Regione Piemonte, Protezione Civile e Ministero della Salute. L’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi: "Il confine amministrativo della regione non è di certo una garanzia di contenimento. C’è nella parte nord-est del Piemonte un interscambio continuo, un transito di persone e di merci con la Lombardia che non possono essere circoscritti dai provvedimenti regionali, ma deve essere una politica di tutta l’area interessata".

La giornata decisiva sarà quella di venerdì, quando in Prefettura le autorità si ritroveranno per fare un'analisi della situazione in coordinamento con Lombardia, Veneto e Governo. 

Intanto si attiva nelle prossime ore anche un laboratorio all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo, per affiancare l’Amedeo di Savoia, le Molinette di Torino e il presidio di Novara: sarà incaricato di eseguire le analisi sui tamponi per il test sulla positività o meno al coronavirus.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl