MENU

Primo positivo al coronavirus ricoverato in ospedale in provincia di Cuneo

E' torinese, portato al "Carle" per esigenze mediche

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Primo positivo al coronavirus in provincia di Cuneo ricoverato in ospedale

Primi due casi di contagio da coronavirus accertato in provincia di Cuneo. Per uno di essi, si tratta di una persona trasferita da Torino per esigenze particolari all’ospedale “Carle”, in terapia intensiva . L'altro sarebbe invece in isolamento domiciliare e nella zona dell'Asl CN2 (Alba-Bra).

Di seguito il bilancio a stamattina nelle varie provincia. Sono 135 le persone risultate positive al test sul “coronavirus covid19” in Piemonte: 47 in provincia di Asti, 31 nell’Alessandrino, 32 in provincia di Torino, 6 nel Verbano Cusio Ossola, 3 in provincia di Novara, 2 nel Biellese, 7 nel Vercellese, 2 a Cuneo e 5 provenienti da fuori regione.

Ottanta persone sono tuttora ricoverate in ospedale. Di queste, 25 si trovano in terapia intensiva: 4 ad Asti, 8 a Torino, 2 a Orbassano, 3 a Vercelli, 5 a Tortona, 1 a Biella, 1 a Cuneo, 1 a Vercelli.

Sono in isolamento domiciliare 52 persone. Tre le persone decedute.

Finora sono 666 i tamponi eseguiti complessivamente in Piemonte, 445 dei quali risultati negativi.

I DECESSI

È mancata a Novi Ligure una donna di 81 anni, affetta da pluripatologie e risultata positiva del test del Covid 19, ricoverata da qualche giorno presso il Pronto soccorso del nosocomio, dove si era presentata con sintomi influenzali e tenuta in osservazione. Il suo quadro clinico è peggiorato improvvisamente ed è deceduta nella fase di trasferimento in rianimazione. Sale quindi a tre il numero delle persone decedute in Piemonte, con positività al “coronavirus covid19”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl