MENU

L’addio al patriarca della Giuggia Costruzioni

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
L’addio al patriarca della Giuggia Costruzioni

VILLANOVA MONDOVI’ – La sua impresa di costruzioni si è sviluppata fino ad arrivare, oggi, ad essere una delle più importanti d’Italia. Vincenzo Giuggia, titolare dell’omonima ditta di costruzione di Villanova Mondovì, è morto all’età di 82 anni. L’aveva sviluppata insieme al cugino Mario dal 1983 al 2007, poi aveva lasciato l’attività, lasciandola nelle mani anche degli “eredi” Luca, Paolo, Enzo e Marco. Lunga la sca carriere nel campo dell’edilizia e degli appalti stradali. È stato componente del consiglio direttivo della sezione costruttori dal 1981 al 1986 e dal 1990 al 1992. Recenti gli interventi della società al porto di Savona (il grande palazzo quartier generale), ma anche Caselle, l’aeroporto di Parma e Genova.

Lascia la moglie Germana Somà, le figlie Erika e Valeria e la sorella Luciana. La cerimonia riservata ai soli parenti (a causa dei provvedimenti restrittivi dovuti al contagio coronavirus) si svolgerà sabato alle ore 15 nel cimitero di Villavecchia a Villanova Mondovì.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl