MENU

Quarantenne di Chiusa Pesio arrestato per la seconda volta per violenza su minore

Era stato scarcerato sei giorni prima

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
carabinieri

CHIUSA PESIO - È di nuovo in carcere C.M., quarantenne di Chiusa Pesio arrestato la scorsa estate per rapina e atti sessuali nei confronti di un minorenne. Fatti avvenuti a Milano, per i quali fu arrestato a luglio del 2019 ed è stato scarcerato lo scorso 6 febbraio, con l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria. E' stato arrestato di nuovo nei giorni scorsi per fatti commessi una settimana dopo. Il 12 febbraio. In quella data ha incontrato un ragazzo, minorenne, in prossimità del Santa Croce di Cuneo. In seguito all’incontro il ragazzo è andato in ospedale denunciando di essere stato abusato. Da quel momento sono iniziati gli accertamenti, a cura dei Carabinieri della compagnia di Cuneo, ed è stata aperta un indagine da parte della Procura di Cuneo. La versione del ragazzo è stata confermata dalle indagini. L’ uomo è stato arrestato, si trova già nel carcere di Ivrea, con l’accusa di adescamento di minore e violenza sessuale aggravata.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl