MENU

Ceva, secondo caso di positività al coronavirus: è un medico di base con studio anche a Lesegno

Una settimana fa la notizia di un altro professionista che lavorava all'ospedale cebano

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva, secondo caso di positività al coronavirus: è un medico di base con studio anche a Lesegno

CEVA – Il secondo caso di persona positiva al coronavirus a Ceva riguarda un altro medico, questa volta un medico di base, Luigi Raia. La notizia che “una persona si trovasse in isolamento domiciliare” l’ha fornita nel pomeriggio di lunedì (23 marzo) il sindaco Vincenzo Bezzone sul suo profilo Facebook. Il primo cittadino ha aggiunto: “un’altra persona è posta in via precauzionale in quarantena fiduciaria”. Raia ha lo studio medico a Ceva e a Lesegno e l’Asl ha già disposto la sostituzione con un collega.

La scorsa settimana, su queste colonne, avevamo dato notizia della positività di un medico che operava in un reparto dell’ospedale cebano. Si tratta di un professionista che è ora in isolamento domiciliare fuori regione.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl