MENU

Le nuove sanzioni per i “furbetti” del coronavirus: multe fino a 3 mila euro

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Le nuove sanzioni per i “furbetti” del coronavirus: multe fino a 3 mila euro

Stretta durissima sugli spostamenti ingiustificati e le irregolarità fissate nel nuovo decreto del governo scaturito dal consiglio dei ministri di martedì 24 marzo. L’obiettivo è arginare la diffusione del virus.

SANZIONE AMMINISTRATIVA SALATA E IMMEDIATA
Fin dai giorni scorsi al dicastero guidato da Luciana Lamorgese hanno valutato poco efficace la violazione dell’articolo 650 del codice penale prevista dalle ultime norme sul COVID-19: un arresto fino a tre mesi alternativo ad un’ammenda fino a 206 euro. «Abbiamo bisogno di indicazioni più restrittive e di sanzioni più efficaci» ha sottolineato nei giorni scorsi il capo della Polizia, Franco Gabrielli. Così è partito lo studio di una sanzione molto più dura. Di tipo amministrativo.

UNA MULTA DI 3 MILA EURO
Si passa intanto a una sanzione amministrativa: immediata, priva delle lungaggini della procedura penale, impugnabile ma con meno margini rispetto a quella originaria. La linea del ministro Luciana Lamorgese è durissima: prevede 3mila euro di sanzione massima, la minima di 500 euro.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl