MENU

Garessio piange l’alpino Gino Gollo, si è spento nel reparto Covid di Saluzzo

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Garessio piange l’alpino Gino Gollo, si è spento nel reparto Covid di Saluzzo

GARESSIO – Si è spento venerdì nell’ospedale di Saluzzo Gino Gollo, una delle storiche penne nere della valle Tanaro. Aveva 97 anni ed era ricoverato nel reparto di pneumologia Covid. Nato nel ’23, originario di frazione Cerisola, era stato catturato dai tedeschi dopo l’8 settembre, quando con la sua compagnia era sulla Croda Rossa del Montenegro. Venne liberato dai soldati inglesi e fece ritorno in Italia nel luglio del ’45. 

Generoso e sempre disponibile, lavorò a lungo come dipendente comunale: era addetto al (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 15 APRILE 2020

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl