MENU

Roccaforte Mondovì: è di Carlo Massa il corpo trovato senza vita a Norea

E' l'uomo che da lunedì era scomparso nei boschi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Roccaforte Mondovì: è di Carlo Massa il corpo trovato senza vita a Norea

ROCCAFORTE MONDOVÌ – Trovato senza vita sul greto di un torrente nella zona della frazione Prea a 1.600 metri di altezza. È di Carlo Massa, 62 anni, muratore in pensione il corpo recuperato senza vita nel corso della mattina di venerdì 17 aprile dagli operatori del soccorso che da martedì mattina lo cercavano senza sosta.

Il punto del ritrovamento è a circa due chilometri dall’ultimo posto in cui l’uomo era stato visto, di fronte al Ristorante “Commercio”, intorno alle 10,30 di lunedì, nella frazione di Norea. E' possibile che Massa abbia raggiunto una costruzione rurale che conosceva bene e si sia fermato lì per qualche ora. Il pensionato, che viveva da solo, si era allontanato su un sentiero poco sopra al ristorante. Da martedì mattina le ricerche si sono concentrate sulla zona, impegnando vigili del fuoco, carabinieri. protezione civile dell’Ana, Guardia di Finanza, volontari, Croce Rossa nella speranza di trovare il roccafortese al più presto possibile.

Nella giornata di giovedì i familiari, attraverso il nostro giornale online, avevano rivolto un appello nella speranza che qualcuno potesse averlo visto. Toccherà al medico legale stabilire l’esatta causa della morte del muratore in pensione: un malore oppure un infortunio che ne causato la caduta nei boschi, senza poter far ritorno a casa.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl