MENU

Mondovì, ‘La Funicolare’ guida la ripartenza del commercio: il direttivo propone aperture domenicali e orari flessibili

Il presidente Germone: «Continuano le consegne a domicilio»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì, ‘La Funicolare’ guida la ripartenza del commercio: il direttivo propone aperture domenicali e orari flessibili

Nelal foto, via Sant'Agostino, cuore del centro commerciale naturale di Mondovì Breo

MONDOVì - “Siamo sempre stati qui... Tornate a trovarci e ricominciamo insieme!” Con questo claim, diffuso sui canali social e con newsletter a tutti i soci, il Direttivo dell’Associazione ‘La Funicolare’ si è preparato alle difficili sfide all’orizzonte. Il commercio al dettaglio, in realtà, non si è mai allontanato dai cittadini, anzi. Durante il lockdown, grazie alla fattiva collaborazione con la Confcommercio AsCom Monregalese, è stato prontamente allestito il sito www.stiamoacasa.eu, vetrina per tutte le attività che hanno attivato la consegna a domicilio, oltre alla realizzazione di numerose sessioni webinar che hanno dato interessanti spunti sul futuro sviluppo del settore. Iniziative che hanno portato nuova linfa al tessuto commerciale cittadino.

«I commercianti sono sempre rimasti al fianco dei cittadini - afferma Mattia Germone, presidente ‘La Funicolare’ -, l’emergenza ha fatto riscoprire valori talvolta scontati. Dobbiamo ripartire, nonostante le oggettive difficoltà, da queste ritrovate certezze. Siamo dunque pronti a rimboccarci le maniche per far rivivere lo splendido centro commerciale naturale della Città di Mondovì». Già nella serata di lunedì, il Direttivo de ‘La Funicolare’ si è riunito, rigorosamente su piattaforma digitale, per esaminare le soluzioni possibili. Quattro sono le proposte per l’immediato rilancio: aperture domenicali, orario di apertura flessibile, possibilità di ricevere clienti su appuntamento e la continuazione del servizio di consegna a domicilio. In attesa di poter organizzare con serenità gli eventi che caratterizzano da anni l’estate del Monregalese, il centro storico verrà animato tutti i pomeriggi con la filodiffusione.

«Dobbiamo cogliere queste nuove occasioni di relazione con il pubblico – conclude Germone - con rinnovato entusiasmo. La nostra professionalità è stata valorizzata dalla situazione contingente, la persona è al centro del nostro rilancio. Vogliamo dare seguito alla riscoperta, fatta dai clienti, del negozio di vicinato, esaltandone ulteriormente competenza, servizio e qualità. Nel nostro immediato orizzonte ci sono i Doi Pass, il Cinema sotto le Stelle e la Mostra dell’Artigianato: stiamo valutando attentamente l’evolversi della situazione per non farci cogliere impreparati. Ci auguriamo di poter proporre, in stretta osservanza delle norme governative, questi straordinari eventi. Piccoli ma importanti passi verso una normalità che oggi appare più vicina»

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl