MENU

Il castello di Casotto ospiterà il concerto di Ferragosto dell’orchestra Bruni

Si attende solo il via libera definitivo della Rai, lunedì

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Castello di Casotto sede del Concerto di Ferragosto: l’idea si sta concretizzando in Regione

GARESSIO – (m.b.) – È fatta: il castello di Casotto sarà sede del concerto di Ferragosto dell’orchestra Bruni. È quanto emerso dalla riunione operativa che si è svolta venerdì sera negli uffici Atl di Cuneo. Si attende solo il via libera definitivo della Rai, lunedì, dopo la verifica di eventuali problematiche legate ai satelliti per la trasmissione.
L’evento verrà trasmesso dalla Rai in diretta nazionale e sarà dedicato come sempre alla montagna e all’ambiente e, quest’anno, alle vittime della pandemia. Si terrà in forma “ristretta”, nel rispetto delle norme sul distanziamento: una trentina di orchestrali ed al massimo 100 spettatori “rappresentativi del difficile momento che il nostro Pese sta vivendo”, spiegano dalla Rai i tecnici che venerdì mattina si sono recati al castello per il primo sopralluogo.
«Abbiamo lavorato molto per riaprire il bene di proprietà della Regione, ed anche per portarvi il concerto – aveva dichiarato nei giorni scorsi il consigliere regionale Paolo Bongiovanni, annunciando la possibilità che il concerto si svolgesse nella Reggia di Casotto -. Speriamo sia un bel segnale in attesa di vedere una ripresa della crescita turistica sulle nostre montagne».
 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl