MENU

Sanità: riprendono le attività ordinarie in ospedali e territorio

L’Asl CN1 ha avviato il recall per le prenotazioni dei mesi scorsi. Ospedali: attività ordinarie di ricovero

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Sanità: riprendono le attività ordinarie in ospedali e territorio

Nella foto, la Tac all'ospedale di Mondovì

MONDOVì - La Sanità cuneese riparte. In che senso? Con gradualità cerca di ritornare alla normalità sia per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri, sia nell’attività sul territorio. Come abbiamo anticipato sul numero della scorsa settimana, per l’area Sud, l’ospedale di Mondovì conta già su una Medicina covid-free, con 5 posti letto riservati all’area cosiddetta “grigia” (pazienti in attesa di esito tampone).  Riparte anche la week surgery con 10 posti letto e gli interventi chirurgici con protocolli comuni con Savigliano. A fine mese la terapia intensiva conterà su 9 posti letto, 6 “ordinari” e 3 per pazienti covid.

A Ceva ripartirà la Riabilitazione dai primi di luglio e a metà luglio saranno conclusi di lavori per la Medicina non Covid (con 25 posti letto). Le visite di parenti sono ancora vietate fino al termine dell’emergenza (31 luglio), salvo deroghe decise per casi particolari e di necessità dal direttore sanitario di Presidio.

RIPRENDONO LE ATTIVITÀ AMBULATORIALI

Sul territorio riparte l’attività e riaprono entro il 1 luglio tutti i punti prelievo (ma sarà obbligatoria la prenotazione tramite i medici di famiglia) e gli sportelli amministrativi. Dal 15 giugno è anche partito il recall di chi era prenotato per una visita o una prestazione nel mese di marzo. Si calcola che siano circa 30-35mila le persone da ricontattare per il periodo pregresso marzo/maggio: lo si fa in collaborazione con i medici di medicina generale che forniscono un elenco delle persone già prenotate che necessitano ancora della visita o prestazione.

C’è anche sul tavolo l‘ipotesi di ricominciare entro il mese di luglio la ripresa dell’attività di prenotazione per alcuni ambulatori.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl