MENU

Una domenica speciale? “Borgo del Gusto” a Valcasotto, la magia dei sapori secondo Beppino Occelli

I. P. - Le Cantine Museo delle stagionature aprono al pubblico e svelano formaggi che pescano dalla storia

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Una domenica speciale? “Borgo del Gusto” a Valcasotto, la magia dei sapori secondo Beppino Occelli

Valcasotto, le operazioni di marchiatura delle forme

La “via lattea” di Beppino Occelli nasce dalle Langhe e giunge a Valcasotto, un piccolo borgo di montagna vicino a Pamparato. Un posto magico in cui riscoprire il valore del silenzio e dell’accoglienza. Qui i formaggi di montagna, grazie alla cura costante dei mastri stagionatori, riposano e maturano a lungo su assi di legno che ne sviluppano il gusto e ne arricchiscono la struttura.

Uno su tutti il “Valcasotto”, il formaggio dei Re : in quanto un tempo nel castello vicino erano soliti soggiornare i re Carlo Alberto e Vittorio Emanuele II che, durante le uscite di caccia, non disdegnavano gustare “un buon cacio del posto”. Andata persa nel tempo la tecnica di produzione di questo “cacio”, Beppino Occelli, con il prezioso aiuto degli anziani locali, è andato alla ricerca dell’antica ricetta e l’ha interpretata secondo la sua grande esperienza casearia.

COME E' FATTO

Il Valcasotto è fatto con latte crudo di vacca. Dal gusto pieno ed invitante ha forma quadrata e peso adeguato ad una lunga stagionatura. Il profumo intenso e persistente ricorda il sole e le profumate erbe dei pascoli della “Grangia Reale” di Valcasotto.

Attorno alle cantine di stagionatura, Beppino Occelli ha creato un vero e proprio “Borgo del Gusto”, crocevia di tradizioni, natura, sapori e tranquillità. Un mondo immerso nel verde e nella quiete della Valle Casotto, lontano dal caos cittadino e industriale.

A partire dal mese di luglio 2020 il Borgo dei Formaggi è pronto ad accogliere i turisti e gli amanti del buon cibo con tante novità. Eccole.

APERTURA AL PUBBLICO DELLE ANTICHE STAGIONATURE

Nel rispetto delle normative di sicurezza sarà possibile in forma gratuita accedere con visita guidata alle cantine di stagionatura nei giorni martedì - giovedì  dalle ore 11:00 alle 13:00. Sabato e domenica dalle ore 10:30 alle ore 12:00 e dalle ore 15:30 alle ore 16:30.

I posti disponibili sono limitati e andranno in esaurimento secondo ordine di arrivo.

UNA NUOVA VESTE PER IL BORGO DI VALCASOTTO

Il borgo di Valcasotto diventa un “Borgo Museo” dove il formaggio sarà protagonista assoluto. Le cantine saranno aperte al pubblico ma non solo le cantine… Potrete immergervi nel modo di Beppino Occelli anche attraverso rappresentazioni, immagini e descrizioni delle fasi produttive dei formaggi.

Per informazioni:  0174351135, maura.prato@occelli.it

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl