MENU

Video razzista del diciannovenne: la Lega Calcio (Dilettanti) invoca la Procura Federale

Intervento del sindaco di Mondovì: «Condanna assoluta»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Video razzista del diciannovenne: la Lega Calcio (Dilettanti) invoca la Procura Federale

MONDOVÌ – Non si placano le reazioni che rimbalzano da martedì sui media nazionali dopo che a livello locale la vicenda era scaturita già due settimane fa. Ora c’è anche l’intervento della Lega Nazionale Dilettanti, della Figc: “Quelle del diciannovenne tesserato con il Monregale Calcio sono parole inaccettabili, che offendono un movimento intero, quello della Lega Nazionale Dilettanti, che si fonda sul rispetto dei valori, della vita e dello sport. Bene ha fatto il club nel prendere le distanze da frasi così inqualificabili”. In questo modo il presidente Cosimo Sibilia è intervenuto sulla vicenda legata al calciatore Marco Rossi, tesserato per la società Monregale Calcio. In un video diffuso sui social network, il diciannovenne ha rivolto insulti di stampo razzista e sessista ad una donna. 
"Sono certo che il Procuratore Federale Interregionale, Avvocato Marco Di Lello, si attiverà per esperire tutti i necessari accertamenti sul caso" - ha aggiunto il Presidente Sibilia.

 IL SINDACO DI MONDOVì

Sul tema anche il sindaco di Mondovì Paolo Adriano: ««Personalmente, ed in rappresentanza dell'intera Amministrazione Comunale, condanno nel modo più assoluto le affermazioni razziste che stanno circolando sui social e pronunciate da persone che hanno frequentato scuole e società sportive cittadine. La Città intera prende le distanze da tali parole ed è grata alla Monregale Calcio per le disposizioni assunte nei confronti dei suoi tesserati, a conferma dell'impegno in favore dei più giovani e dell'accoglienza. Spiace che Mondovì sia collegata ad episodi che nulla hanno a che vedere con la nostra comunità, che rimane un luogo di solidarietà, accoglienza e rispetto».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl