MENU

Economia: «La Granda è “resiliente”, capace di superare la crisi covid»

Rapporto 2020 Camera di Commercio: manifatturiero e turismo guideranno la ripresa

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Economia: «La Granda è “resiliente”, capace di superare la crisi covid»

La sede della Camera di Commercio di Cuneo

CUNEO – «La provincia di Cuneo ha la capacità di essere resiliente, di reagire, lo ha dimostrato anche nella crisi finanziaria del 2009 e la sua reazione deve partire dai comparti del manifatturiero e dal turismo». È il passaggio nodale riferito martedì mattina dagli esperti che hanno illustrato il “Rapporto Cuneo 2020”, presentato alla Camera di Commercio di Cuneo dal presidente Mauro Gola in video conferenza. A sottolineare il concetto di “resilienza”, cioè la capacità di un sistema di adattarsi al cambiamento e di recuperare equilibrio dopo aver affrontato e superato le difficoltà, è stata Livia Simongini, ricercatrice di Prometeia che ha analizzato i primi tre mesi del 2020 che cerca di riprendersi dalla mazzata della pandemia da coronavirus. Uno tsunami che ha messo in ginocchio anche l’economia della “Granda” che si rivela tra le prime cinque provincie più “vulnerabili” (dopo Novara, Vercelli, Alessandria e prima di Asti) vista l’alta vocazione verso l’export e l’internazionalizzazione, settori più (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 15 LUGLIO 2020

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl