MENU

Intesa scala Ubi: adesioni Opas al 71,91%, scatta la fusione

Nasce il colosso delle banche italiane (e d'Europa)

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il cda di Ubi boccia ancora l'offerta di Intesa: "Non concordata e non conveniente"

Non è stato necessario nemmeno sfruttare la proroga di due giorni concessa dalla Consob per raccogliere altre adesioni alla Offerta pubblica di scambio. Martedì pomeriggio Intesa Sanpaolo Ha centrato l’obiettivo di raccogliere le adesioni all’opas su Ubi raggiungendo il 71,9%. Ben al di spora di quel 66,67% necessario per controllare l'assemblea straordinaria e dunque decidere la fusione. Una posizione forte che già era stata annunciata nella mattinata di martedì dopo l’adesione del Car, il COmitato (...)

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl