MENU

Coronavirus: Cirio, positivi raddoppiati in settimana - Quattro profughi sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa e trasferiti a Torino sono positivi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Coronavirus: Cirio, positivi raddoppiati in settimana

In Piemonte nell'ultima settimana i nuovi casi di positività al Covid-19 sono quasi raddoppiati a causa del focolaio fra gli stagionali di Saluzzo e dei casi importati da altre Regioni e dall'estero. Lo ha detto il presidente della Regione, Alberto Cirio, in occasione della firma del protocollo con i sindacati per la nascita di un Tavolo permanente sulla sanità. 

Quattro profughi sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa e trasferiti a Torino sono risultati positivi al Coronavirus. Questo l'esito dello screening sanitario durante il quale sono stati eseguiti quaranta tamponi.
    I quattro positivi, rende noto l'Asl Città di Torino, sono già stati isolati e sottoposti a sorveglianza sanitaria; i negativi rimarranno invece per tutto il periodo di isolamento nel Centro di Accoglienza della Croce Rossa della Pellerina, dove sono arrivati mercoledì sera.
    La collaborazione tra la Prefettura e l'Asl Città di Torino ha permesso di organizzare le operazioni di screening con la massima tempestività, entro le 12 ore - viene sottolineato - in modo da individuare rapidamente i positivi e organizzare le operazioni di isolamento. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl