MENU

HOME

Covid: crescono i positivi e le persone in isolamento domiciliare

“Colpa” anche del numero più alto di tamponi effettuati dallo scorso 10 giugno

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Covid: crescono i positivi e le persone in isolamento domiciliare

Sono 52 i positivi in più in Piemonte accertati nelle ultime 24 ore. Un numero in crescita rispetto ai dati degli ultimi giorni (è il più alto dallo scorso 2 giugno, quando la variazione giornaliera era stata +58), ma che si può spiegare anche con il grande numero di tamponi effettuati. Ne sono stati processati 4.824, un numero molto maggiore rispetto alla media degli ultimi due mesi. Per trovare un dato simile bisogna risalire al 9 giugno, quando furono 4.967.

L’Unità di crisi ha comunicato anche 12 pazienti virologicamente guariti in più (540 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo) e nessun nuovo decesso di persone positive (il totale resta di 4.142).

Tra i nuovi positivi, la metà arriva da “casi di importazione” (26), mentre 43 sono asintomatici. La provincia di Cuneo registra 5 positivi in più, lo stesso dato di Alessandria, ma inferiore a quello di Novara e Torino (tra cui si annoverano due calciatori professionisti del Torino F.C.). Invariato il dato dei ricoverati in terapia intensiva (3) e stabile quello dei ricoveri in ospedale (83, appena due in più di ieri). Significativo, infine, l’aumento delle persone in isolamento domiciliare: sono 891, cento in più di una settimana fa. Anche qua, per trovare un numero simile bisogna tornare indietro di un mese e mezzo, al 9 luglio, quando erano 921.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl