MENU

Ceva: riapre il pronto soccorso dell’ospedale di Regione San Bernardino

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ceva: riapre il pronto soccorso dell’ospedale di Regione San Bernardino

Nella foto Brugaletta (AslCn1), Icardi (Regione) ed il sindaco Bezzone all'ingresso dell'ospedale di Ceva

CEVA – Il Pronto Soccorso dell'ospedale di Ceva riapre domani (1° settembre). Era stato promesso ed annunciato a metà luglio nella sala dell'Unione Montana, dal direttore generale dell'AslCn1 Salvatore Brugaletta, accanto all'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ed al sindaco Vincenzo Bezzone. Sala piena di amministratori locali che sanno di avere nel presidio ospedaliero cebano un ospedale di confine, necessario per la zona, riferimento per le emergenze. Il “pronto” era stato chiuso il 19 marzo scorso, in piena emergenza covid. La ragione: “vista l’esigenza di riorganizzare il sistema di offerta e liberare professionisti medici per garantire le terapie da prestare a pazienti Covid”, faceva sapere la Regione. Colpiti anche gli omologhi reparti di Giaveno, Venaria, Lanzo, Nizza,Borgosesia, Bra.

Ora l’annuncio della riapertura è dato con grande soddisfazione da parte del sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone: “L’amministrazione comunale ha lavorato con responsabilità prima, durante e dopo l’emergenza. L’apertura del Pronto Soccorso cebano, è l’epilogo di una concertazione programmatica avvenuta tra l’Amministrazione comunale, la Regione Piemonte, la direzione generale Asl CN1 e la direzione sanitaria. Pertanto ringrazio di cuore l’Assessore alla sanità Luigi Genesio Icardi ed il direttore generale Salvatore Brugaletta, oltre a tutto il loro staff, per l’impegno profuso e per aver riconosciuto all'ospedale di Ceva un'importanza strategica ed un punto di riferimento insostituibile per l’intero territorio. Ritengo che in questo caso le istituzioni, abbiano dato prova di efficienza e di vicinanza agli abitanti di un territorio periferico. Il giusto traguardo per un lavoro di squadra svolto bene”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl