MENU

Aveva bevuto alcolici il carrucese che venerdì ha causato l'incidente mortale a Monforte d'Alba. Convalidato l'arresto

L'autotrasportare resta ai domiciliari

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Aveva bevuto alcolici il carrucese che venerdì ha causato l'incidente mortale a Monforte d'Alba. Convalidato l'arresto

Positivo all’alcol test E.D, l'autotrasportatore carrucese 42 enne responsabile dell’incidente mortale avvenuto lo scorso venerdì a Monforte d’Alba. Gli esisti degli esami ematici condotti dopo il sinistro sono stati depositati in Procura e il giudice per le indagini preliminari Francesca Di Naro del Tribunale di Asti, dove oggi, 28 settembre, è stata celebrata l’udienza, ha convalidato la misura di arresti domiciliari. Non ci sarà il processo per direttissima. L’accusa resta di omicidio stradale, per la morte della pensionata torinese Fiorangela Ghiglio di 67 anni, e lesioni gravi e gravissime per aver travolto altre quattro persone, tutte ricoverate in ospedale. E.D. si è presentato in aula accompagnato dal legale del foro milanese Alessandro Viglione. Venerdì pomeriggio l’uomo a bordo del suo Suv Mercedes è arrivato a velocità sostenuta nella piazza centrale del paese, travolgendo cinque ciclisti, fra i quali la vittima, e finendo la corsa contro il muretto del dehor di un bar in piazza. Proseguiranno accertamenti sulla dinamica.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl