MENU

Il Piemonte ha i test rapidi: farmacie, medici di base e studi privati

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il Piemonte ha i test rapidi: in farmacie, medici di base e studi privati

Un importante annuncio quello fatto stasera dal Governatore del Piemonte Alberto Cirio al Tg3 Regionale. “Da martedì il Piemonte sarà tra le prime regioni d’Italia ad avere i tamponi rapidi, quelli con un risultato in 15 minuti, che faremo fare nei laboratori privati, dai medici di base e nelle farmacie, così da dare la possibilità di fare il massimo screening possibile” ha detto Cirio “se saremo in grado di fare questo nelle prossime settimane potremo trascorrere davvero un buon Natale”. 

 Nella stessa intervista Cirio ha anche affrontato la spinosa questione relativa all’assessore Luigi Icardi, finito nel mirino delle polemiche per essere partito in viaggio di nozze proprio durante il periodo dell’emergenza. Con le opposizioni che chiedono il commissariamento della sanità regionale, Cirio ha risposto: “Non ho commissariato nessuno, faccio il presidente della Regione e sono abituato a lavorare con tutti, perché di fronte a una emergenza non si fa il calcolo delle competenze, ci si mette tutti in pista, tutti in campo e si dà il massimo“.

Sempre riguardo i tamponi, la Regione Piemonte ha deciso di rendere disponibili i tamponi Covid-19 a pagamento anche ai privati (salvo restando il diritto di tutti i cittadini a sottoporti a tampone gratuitamente quando necessario per motivi di cura e tutela della salute pubblica).

Contestualmente la Regione Piemonte ha ampliato la possibilità di effettuare la diagnosi ai laboratori privati autorizzati, individuando quelli che: possono eseguire nella propria struttura l’analisi su tampone oro/rino-faringeo per la ricerca di COVID-19, a seguito di validazione da parte di laboratorio pubblico regionale di riferimento
quelli che non potendo eseguire direttamente l’analisi, possono raccogliere il tampone delle alte vie aeree per lo svolgimento, in altri laboratori validati per la ricerca di Covid-19

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl