MENU

Nella “Granda” i contagi salgono a 6.921 (+230 lunedì), Mondovì fanalino di coda (78 a tutto lunedì)

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Nella “Granda” i contagi salgono a 6.921 (+230 lunedì), Mondovì fanalino di coda (78 a tutto lunedì)

Mondovì vista dall'alto (foto John Aimo)

Aumentano i contagi, così come i positivi accertati ed aumentano anche i numeri dei tamponi effettuati nei “drive through” degli ospedali. Nella “Granda” ed in Piemonte i numeri dicono che l’epidemia continua a diffondersi dopo la pausa estiva legata al primo confinamento. Sono 14 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte nella giornata di lunedì 26 ottobre. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 57.160 (+1625 solo lunedì) di cui 764 (47%) sono asintomatici. 

I ricoverati in terapia intensiva sono 102 (+8 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1849 (+247rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 19.316

Nella “Granda” lunedì il numero di nuovi contagiati ha toccato il record: +230 e, in totale, sono 6.921. Tra le “sette sorelle” Mondovì è in fondo (78 casi secondo i dati della Regione), preceduta da Alba (133), Bra (271), Fossano (130), Saluzzo (200), Savigliano (163).

I pazienti virologicamente guariti sono 30.066 (+98 rispetto a domenica), così suddivisi su base provinciale: 3648 (+13) Alessandria, 1688 (+7) Asti, 940 (+4) Biella, 3038 (+8) Cuneo, 2875 (+15) Novara, 15.157 (+37) Torino, 1435 (+7) Vercelli, 1075(+7) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 210 (+0) provenienti da altre regioni.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl