MENU

INTERVISTA – Al presidente Bottero ed alla direttrice Toselli

Sacra Famiglia di Mondovì: «Senza casi covid, ma con problemi di bilancio»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Sacra Famiglia di Mondovì: «Senza casi covid, ma con problemi di bilancio»

MONDOVÌ – Un “ristoro” per le Case di riposo, come in Lombardia, colpite anche nei conti dal covid? Lo chiedono le strutture piemontesi che non ha ancora varato misure specifiche. In alcune rsa (come Carrù) i problemi del contagio sono evidenti o tornati, in altre, come Mondovì e Garessio, si considerano strutture “covid free” (senza ospiti con il covid). La situazione al “Sacra Famiglia” è particolare: c’è il sollievo di non avere casi positivi, ma il bilancio soffre e molto, tanto da non poter assicurare il pagamento degli stipendi di novembre al personale. Il presidente Diego Bottero e la direttrice Nadia Toselli hanno accettato di rispondere ad alcune domande.

La curva del contagio aumenta e le case di riposo tornano ad essere al centro dell’attenzione. Qual è la situazione in struttura?

Ad oggi il Sacra Famiglia ospita 70 persone, tutte negative. I tamponi degli ospiti verranno effettuati nuovamente nei prossimi giorni, secondo quanto previsto dalla sorveglianza sanitaria attivata. Sono invece arrivati (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 4 NOVEMBRE 2020

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl