MENU

HOME

Politica: costituito il Comitato promotore del Piemonte di “Azione”

Ne fanno parte, oltre a Costa, Nicola Chionetti e Pietro Danna

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

“Azione”, il partito politico fondato da Carlo Calenda, a cui ha aderito il deputato monregalese Enrico Costa si sta strutturando per essere presente in modo capillare sul territorio nazionale. È stato costituito il Comitato promotore per il Piemonte: ne fanno parte tre cuneesi.

Oltre a Costa, membro di diritto, nel direttivo entrano altri due cuneesi: si tratta di Nicola Chionetti, già sindaco di Dogliani e titolare della omonima azienda vitivinicola, e Pietro Danna, consigliere provinciale.

Nelle prossime settimane verranno chiamati a far parte dell’organismo regionale altri esponenti della Granda.

«Stiamo svolgendo un lavoro capillare - dichiara l’onorevole Enrico Costa - per strutturare il partito anche a livello provinciale. Molti cittadini ed amministratori hanno aderito ad Azione ed a breve verrà composto il coordinamento provinciale».

«Con l’istituzione di un comitato regionale - commenta il consigliere provinciale Pietro Danna - si compie un importante passo avanti verso l’obbiettivo di strutturare Azione sul territorio, partito giovane e dinamico, che sta suscitando molto interesse: continueremo tale lavoro anche a livello provinciale dove contiamo già molti aderenti».

Per informazioni sulle attività di Azione nella propria città contattare l’indirizzo azione.granda@gmail.com

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl