MENU

Istituto Superiore della Sanità: “Rischio di un’epidemia incontrollata n tutta Italia”

Il Piemonte è terzo per tasso di contagiosità (Rt)

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Istituto Superiore della Sanità: “Rischio di un’epidemia incontrollata n tutta Italia”

Nella foto, le code all'ospedale di Mondovì per eseguire i tamponi

“In Italia si rischia un'epidemia incontrollata e ingestibile con oltre 500 casi ogni 100 mila abitanti”..”. È l'allarme lanciato dall'Istituto superiore di Sanità nel suo monitoraggio settimanale dell'emergenza Covid. L’indice di contagio Rt, pari a 1,72 come media nazionale, è superiore a 1 in tutte le regioni, e supera l’1,5, considerata la soglia critica, in 15 Regioni. La Lombardia è l’unica con Rt superiore a 2 (2,08), seguita da Basilicata (1,99), Piemonte (1,97), Molise (1,88) e Provincia autonoma di Bolzano (1.87). Abruzzo, Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana passano dalla zona gialla a quella arancione, Bolzano in quella rossa

Ricordiamo che l’Rt descrive

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl