MENU

Garessio: il ponte che causa l’allagamento della Huvepharma sarà abbattuto

L’annuncio del sindaco Ferruccio Fazio. Sarà l’Anas a ricostruire una passerella - Stessa decisione attuata per il ponte Odasso

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Garessio: il ponte che causa l’allagamento della Huvepharma sarà abbattuto

GARESSIO – Ora è deciso: il ponte sulla strada provinciale 582 del colle San Bernardo verrà abbattuto. Forse già entro fine gennaio. Ad annunciarlo è il sindaco di Garessio, Ferruccio Fazio: “Con Provincia, Regione ed Anas si è deciso di abbatterlo e di realizzare una struttura ad unica arcata”. L’opera è attesa da anni, perché ad ogni alluvione la struttura a tre arcate, che risale agli Anni Trenta, causa l’allagamento dello stabilimento chimico Huvepharma e della zona a valle.

“Un rischio che non possiamo più accettare – commenta il primo cittadino -. La fabbrica è la più grande della zona, con circa 200 lavoratori più tutto l’indotto, ed è fondamentale per la vallata”.

Prima dell’ultima alluvione era (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 20 DICEMBRE 2020

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl