MENU

Vent’anni senza Piero Dardanello, maestro di giornalismo

L’associazione: una mostra e un libro nel 2021 – Iniziò la carriera nella nostra “Gazzetta di Mondovì”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vent’anni senza Piero Dardanello, maestro di giornalismo

MONDOVì - La pubblicazione di un libro e con l’organizzazione di una mostra. Tutto nel corso del 2021. Perché Vent’anni fa, il 18 gennaio, il giornalismo italiano perse una delle sue voci più autorevoli: il monregalese Piero Dardanello è stato una delle firme più note ed amate del giornalismo italiano. Con una carriera straordinaria, iniziata alla ‘Gazzetta di Mondovì’ (oggi Provincia granda) e culminata con il ruolo apicale a ‘Tuttosport’, che diresse dal 1982 al 1993. «Piero Dardanello - ricorda Roberto Beccantini, presidente onorario della giuria del premio ‘Dardanello’ di cui è stato cofondatore, nel 2004 - ci ha lasciato il 18 gennaio 2001. Vent’anni fa. Ne aveva 65. Ci ha lasciato senza abbandonarci. Resta, di lui, il ricordo di un giornalista che ha onorato il mestiere fin da quel ‘marciapiede’ che ne scortò i primi passi. E poi su, su fino alla direzione di ‘Tuttosport’.

UNA BUSSOLA PER I GIOVANI

L’associazione alla sua memoria costituisce la volontà che la famiglia ha condiviso e alimentato affinché di Piero non (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 20 GENNAIO 2021

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl