MENU

Accusato di pornografia minorile dalla sua ex ragazza: cebano a processo

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Furto in un bar di Montezemolo: condannato

Nella foto, il tribunale di Cuneo

MONDOVÌ - Minacce, molestie, divulgazione di immagini intime della ex fidanzata minorenne, accesso abusivo al suo profilo facebook e sostituzione di persona. Queste le accuse del giovane che, all’epoca dei presunti fatti, abitava a Ceva, imputato nel processo in corso al tribunale di Cuneo. Una vicenda delicata presentata al collegio dei giudici giovedì mattina dalla presunta vittima, una giovane di Mondovì che, dopo numerose titubanze, ha denunciato i fatti. Dopo la fine di una relazione amorosa lei era minorenne e il suo ex fidanzato, all’epoca era appena maggiorenne.  Gli episodi si sarebbero svolti nel gennaio 2017, quando la ragazza avrebbe deciso di porre fine al loro rapporto. “Eravamo molto gelosi l’uno dell’altra, lui aveva le password dei miei social. Io l’avevo fatta finita perché non mi fidavo. Un giorno, tramite whatsapp, mi ha mandato una mia immagine: era una foto delle mie parti intime. Diceva che ero io (…)

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl