MENU

Mondovì, “Sacra Famiglia” in consiglio comunale: debito dimezzato, posti in Casa di Riposo da 105 a 70

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì, “Sacra Famiglia” in consiglio comunale: debito dimezzato, posti in Casa di Riposo da 105 a 70

Nella foto, il presidente Bottero illustra il bilancio del "Sacra Famiglia" in consiglio comunale

Il consiglio comunale di Mondovì affronta una lunghissima discussione sullo “stato dell’arte” del Sacra Famiglia dal punto di vista finanziario, assistenziale, medico ed anche sociale. Nel giro di venti giorni è la seconda volta che l’assemblea comunale affronta l’argomento e la delicatezza del tema è testimoniata dal numero di dichiarazioni. Le riporteremo sul prossimo numero cartaceo del giornale, in uscita mercoledì 20 febbraio. Intanto anticipiamo qui due notizie annunciate dal presidente dell’ente Diego Bottero: «Un mese e mezzo fa proiezione del deficit. Il deficit ammontava a 850 mila euro. Grazie al lavoro del nostro staff è stato tagliato a 430 mila euro. Siamo oggi in condizioni di coprire il deficit ed il livello di indebitamento ci consente di andare avanti. Stiamo vedendo la luce in fondo al tunnel.

Altra notizia: i posti nella Casa di Riposo saranno diminuiti: da 105 a 70, non ancora deciso tra autosufficienti e non autosufficienti. Vogliamo creare nuovi valori aziendali e soprattutto non girare pagina, ma aprire un libro nuovo.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl