MENU

Ministro Speranza firma lo stop ufficiale allo sci - Roda (presidente Fisi): «Nessun rispetto»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ministro Speranza firma lo stop ufficiale allo sci - Roda (presidente Fisi: «Nessun rispetto»

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato il provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino al 5 marzo 2021, data di scadenza del DPCM 14 gennaio 2021. Un atto che arriva a circa 12 ore dall'apertura programmata degli impianti e dopo poche ore dall'indicazione del Cts di fermare tutto.

Appena appreso della firma dell’ordinanza che impone la non riapertura degli impianti il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda, ha voluto prendere una netta posizione: “Ancora una volta la tempistica dell’informazione sembra non aver rispetto per gli italiani che lavorano - ha detto Roda -. La scorsa settimana il Cts ha dato l’ok alla riapertura delle stazioni adesso ci troviamo alle 19.30 della sera prima della riapertura con questa ordinanza che chiude tutto. Le stazioni hanno investito molto per preparare piste, assumere personale, per organizzarsi con gli albergatori. Sono stati investiti moltissimi soldi e ancora una volta il nostro mondo viene duramente penalizzato. Ci vogliono più serietà e più correttezza. Solo lo sci infetta?”

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl