MENU

Vaccini anti covid negli ospedali di Mondovì e Ceva: partono le somministrazioni al personale scolastico

Da domenica tocca agli over 80

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vaccini anti covid negli ospedali di Mondovì e Ceva: partono le somministrazioni al personale scolastico

Partono oggi, venerdì 19 febbraio, le somministrazioni dei vaccini per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale. L’avvio ufficiale si svolgerà alle ore 15 nell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Le inoculazioni del vaccino agli ultra 80enni (nati nel 1941 compresi) partiranno invece domenica 21 febbraio.

La Regione Piemonte ha reso note le collocazioni dei 109 centri vaccinali che saranno attivi nei prossimi giorni per le categorie rientranti nella fase 1C e 3 della campagna vaccinale in Piemonte. Nella 1C rientrano gli over 80 (fuori dalle Rsa), mentre nella categoria 3 rientra, oltre a forze dell'ordine e servizi essenziali ed anche il personale scolastico. Per queste due categorie,
Per il personale scolastico e gli over 80 sono stati individuati in provincia di Cuneo 11 centri vaccinali, 7 nel territorio dell'AslCn1, 4 per l'area Cn2.

DOVE SI RICEVE IL VACCINO

NELLE NOSTRE AREE

Per quanto riguarda il personale scolastico e gli over 80, ci si potrà vaccinare all’ospedale di Mondovì, in via San Rocchetto 99 e a quello di Ceva.

LE RICHIESTE PER I NUOVI VACCINI
La raccolta di adesioni per la nuova fase della campagna vaccinale rivolta agli over80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale prosegue a pieno ritmo e ha registrato ad oggi 216.767 richieste: 48.452 dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 168.315 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941).

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl