MENU

Verso la chiusura delle scuole per Torinese, Cuneese, Vercellese e Verbano Cusio Ossola

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Verso la chiusura delle scuole per Torinese, Cuneese, Vercellese e Verbano Cusio Ossola

La scuola media "Cordero di Montezemolo" a Mondovì

Il Piemonte lavora ad una chiusura delle scuole diversificata. Sembra sempre farsi più strada la possibilità che venga disposta la chiusura delle scuole, da lunedì, su tutto il territorio regionale, ma con intensità diverse a seconda delle province. Secondo le indiscrezioni, vuol dire blocco totale per gli istituti di ogni ordine e grado in Torinese, Cuneese, Vercellese e Verbano Cusio Ossola, più colpiti dal nuovo aumento dei contagi, mentre in Astigiano, Alessandrino, Biellese e Novarese le misure saranno più leggere, con le lezioni in presenza fino alla prima media compresa, e dad per tutti gli altri. Il tutto nell'ambito di una zona arancione "rafforzata". La chiusura scatterà insieme al nuovo Dpcm, dal 6 marzo, con la serrata delle scuole dalla prossima settimana, almeno per due settimane. Nel Torinese, Cuneese, Vercellese e Verbano Cusio Ossola i dati sono più preoccupanti. Lo stop scatterà in ogni caso da lunedì, consentendo il week-end con la scuola in presenza. Il Dirmei, comune per comune, analizza la situazione dei contagi sulla base dei tre parametri del Comitato tecnico scientifico nazionale: chiudere con più di 250 casi ogni 100mila abitanti, se c'è la presenza certificata di varianti e se nell'ultima settimana c'è stata una crescita improvvisa di casi.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl