MENU

A Mondovì la vaccinazione anti covid si sposta alla Valauto dal 7 aprile

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
A Mondovì la vaccinazione anti covid si sposta alla Valauto dal 7 aprile

La sede dell'ex Valauto in via Torino (un interno)

Dal 7 aprile il punto vaccinazioni Covid 19 si trasferirà dall'ospedale di Mondovì alla Valauto Service in via Torino 77. Vuol dire che da quella data tutti i vaccini anti covid saranno somministrati nella grande struttura messa a disposizione gratuitamente dall’imprenditore monregalese Enzo Garelli. “Ho fatto una cosa piccola, ma con il cuore, con un accordo a cui siamo arrivati in pochi minuti, penso con soddisfazione reciproca e non vorrei aggiungere altro”. Si parla di un migliaio di metri quadrati per la vaccinazione di massa della popolazione di Mondovì e del Monregalese e per tutti coloro che sono ancora da vaccinare. È l’equivalente di una parte del grande capannone dell’ex Valauto perché l’attività di vendita auto è stata trasferita nell’altro suo grande spazio per i camion nell’area industriale. Garelli pagherà anche riscaldamento ed illuminazione perché le utenze sono ancora attive. Guerra, commissario AslCn1 per l’emergenza, nei giorni scorsi, ha definito “ideale” la sede: ingressi separati, spazi per i lettini, si userà anche metà del garage perché si parla di circa 700 vaccini al giorno non appena la fornitura dell’antidoto per la pandemia da coronavirus darà la scurezza di una programmazione. Si partirà con quattro linee di inoculazione, come in ospedale, dove resteranno solo le vaccinazioni per i “grandi allergici”.

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl