MENU

Cia: danni gravi su frutta, vite e nocciolo, il gelo cancella i raccolti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Cia: danni gravi su frutta, vite e nocciolo, il gelo cancella i raccolti

La foto di frutteti gelati fornita dalla Confederazione italiana Agricoltori

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della Cia, COnfederazione Agricoltori,

«L’ondata di gelo registrata la scorsa notte, con temperature arrivate a -6, ha causato gravi danni diffusi all’agricoltura, in particolare ai comparti frutta, vite e nocciolo.
Come verificato dai tecnici Cia Cuneo, in sopralluogo nelle aziende in queste ore, le conseguenze della gelata sono molto impattanti sui fiori e sui frutti; si prevedono in maniera generalizzata grosse perdite di raccolto, fino al 90%.
Come spiega il consulente tecnico Cia Maurizio Ribotta, a patire di più, nel settore frutta, sono stati kiwi, pesche nettarine, susine, albicocche, ciliegie. Anche a fondo valle i danni sono importanti per vigneti e noccioleti: anche se è difficile definire in questo momento l’entità della situazione, le prospettive non sono buone. Anche l’erba medica intrafilare nei vigneti è stata bruciata dal gelo. Da una prima verifica sembrano compromesse le gemme delle uve per i vini rossi. Le condizioni saranno meglio definite nella giornata di domani; le previsioni meteo danno per terminata l’ondata di freddo.
Commenta il direttore provinciale Cia Cuneo Igor Varrone: “La situazione, molto estesa e significativa anche a più alti livelli altimetrici, si presenta di gran lunga peggiore della gelata del 2017, che invece aveva salvato alcune zone del territorio. Quattro anni di distanza tra i due eventi sono troppo pochi: le variazioni climatiche estreme si stanno verificando sempre più ravvicinate nel tempo. Bisogna mettere in campo azioni concrete per gestire i cambiamenti climatici, anche se in agricoltura, contro il gelo, non esistono interventi preventivi”.
Cia Cuneo ha già avuto un confronto con l’Assessorato regionale all’Agricoltura di Marco Protopapa per lo stato di calamità naturale».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl