MENU

Botte all’imbucato alla festa di Capodanno a Prato Nevoso: una condanna

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Botte all’imbucato alla festa di Capodanno a Prato Nevoso: una condanna

Si è concluso venerdì mattina in tribunale a Cuneo il procedimento penale a carico di un giovane ligure sotto accusa per lesioni ai danni di un saviglianese, classe 1996, parte offesa nel procedimento. La vicenda si svolge a Capodanno del 2018, a Prato Nevoso. Il ragazzo di origine ligure si sarebbe ritrovato in una festa privata e poi malmenato. Il giudice, al rientro della camera di consiglio, ha pronunciato sentenza di condanna nei confronti dell’imputato, disponendo una pena a 5 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena e attenuanti delle generiche, oltre al pagamento del risarcimento danni con una provvisionale di 5000 euro. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl