MENU

Cartellonistica dedicata alle Foibe abbattuta: l’assessore Robaldo sporge denuncia contro ignoti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Cartellonistica dedicata alle Foibe abbattuta: l’assessore Robaldo sporge denuncia contro ignoti

Nella foto, la recente cerimonia per ricordare i Martiri delle Foibe ed il cartello divelto e danneggiato

Venerdì 30 aprile la segnalazione dei cartelli a terra, il giorno dopo la denuncia contro ignoti depositata al Comando della Polizia Locale da parte dell’assessore comunale Luca Robaldo. A Mondovì si sta ancora indagando per capire se si tratta di un incidente, oppure di un segnale stupido lanciato “chissà per che cosa”. Avviene tutto in largo Campana, a ridosso dei giardinetti della stazione che sono dedicati ai “Martiri delle Foibe”. Qualche giorno fa qualcuno ha segnalato al Comune e in particolare all’assessore Erika Chiecchio, che i cartelli erano a terra, divelti. Incidente, provocazione, vandalismo? La struttura è posta al di là di un marciapiede, al limite del verde dei giardini. Difficile che un’auto, per una manovra sbagliata, lo abbia abbattuto. La Polizia Locale sta cercando di ricostruire i fatti.

 

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl